Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Casagrande Marta

  • Mariani Eros

  • Volpin Alberto

  • Zacchi Francesco

  • Calcagnini Raffaella

  • Loris (Lambertini)

  • Costantini Gemma

  • Campi Carlo

  • Zacchi Francesco

  • Borghi Franco

  • Fiocchi Carla

  • Surra Annamaria Beatrice

  • Da Re Patrizia .

  • Germiniasi G.

  • Angelini Vitaliano

  • Barbati Umberto

  • Giromel Sergio

  • Sciamanna Giancarlo

  • Becchi Mauro

  • Gualandi Tiziana

  • Carta Livia

  • Fusari Luciana

  • Volpin Alberto

  • Verzelloni Aldo

  • Cej David

  • Vaccari Paolo

  • Cervellati Maurizio

  • Marchi Paola

  • Belloi Franco

  • Roncaglia Loris
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Nel tempo sospeso" (arte al tempo del covid) la cui vernice si terrà sabato 21 gennaio 2023 presso il museo della Cantieristica a Monfalcone (Go). Presente l'artista Daniele Demeio con l'opera"MAMMA, PERCHE' NON POSSO USCIRE". La mostra successivamente sarà allestita nel mese di febbraio 2023 nel pordenonese e proseguirà a Pirano d'Istria (SLOVENIA) in primavera.

  • Mostra personale "Non solo Carso" di Vladimiro Dijust in arte MIRO, inaugurazione venerdì 20 gennaio 2023 alle 18:00, sala espositiva "Eugenio Valentinis" via Barbarigo, 26 Monfalcone (GO).

  • Nell'anno 2023 tre opere dell'artista Pascut saranno in mostra a ROMA dal 20 febbraio 2023 - 4 opere dell'artista Pascut saranno esposte a MONTECARLO, - 2 opere a BARCELLONA, - 1 opera a BERLINO.

  • Vicenza, Galleria ART.U' Artisti uniti, Contrà Piancoli 14 collettiva d'arte "Intimi segreti dell'anima" presente con le sue opere l'artista PASCUT (Pasquale Cutrupi) e l'artista MAURIZIO SETTI, inaugurazione giovedì 12 gennaio 2023 ore 17:00 a cura di Elisa Bergamino.

  • ALZANO LOMBARDO (BG) L'artista Marco Bagatin espone le sue opere presso la Fondazione Mazzoleni, Alzano Lombardo (BG) 25 febbraio/15 aprile 2023


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Barbati Umberto

Barbati Umberto nasce a Roccabascerana (Avellino) nel 1941 opera in Campania nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Barbati Umberto

Alba e tramonto di Barbati Umberto
Lavoro nei campi di Barbati Umberto
Quiete marina di Barbati Umberto
Fiori di Barbati Umberto
Natura morta di Barbati Umberto
Natura morta di Barbati Umberto
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Umberto Barbati nasce a Roccabascerana (Avellino) nel 1941. Insegna le discipline artistiche presso varie scuole medie.

Amando da sempre la pittura nel corso degli anni l’artista ricerca quel sensuale tocco sperimentale che attraverso le diverse proprietà di esecuzione, esprimono stupore e meraviglia secondo gli insegnamenti di un genere figurativo autentico. La poetica pittorica costruita da Umberto Barbati è ricca di novità formali, memorie reali o d’inconscia impressione si fondono con le illusioni di un’immaginazione profonda. Scene paesaggistiche e composizioni singolari di nature morte evidenziano visioni reali strutturate tra sguardi interiori ed una magia  effimera.
Nella sua pittura si evincono ricordi ed emozioni senza tempo, l'uso dei colori e la dissolvenza della luce si rinnova nel corso degli anni attraverso la sperimentazione delle varie tecniche pittoriche.

Umberto Barbati partecipa a mostre personali e collettive in Italia e all'estero, le sue opere acquisiscono apprezzamenti dalla critica contemporanea, dalla stampa e dal mondo nazionale ed internazionale di collezionisti ed amatori d'arte. Sue opere sono custodite in vari enti e in collezioni pubbliche e private. 
 
"Vaso con fiori"

olio - cm 40x50 - pezzo unico.



Gurada il video delle opere di Umberto Barbati su youtube. su youtube.

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio