Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Rossi Leonardo

  • Pisignano Maria Christina

  • Mazzoli Dario

  • Perin Graziella

  • Sberni .

  • Festa Giancarlo

  • Rabboni Renzo

  • Moretta Pietro

  • Balletti Lia

  • Nave Michele

  • Pedretti Marisa

  • Roncaglia Loris

  • Rossi Maria Pia

  • Sgavetta Rino

  • Perna Antonio

  • Borghi Franco

  • Bianchini Fausto

  • Suardi Jone

  • Chicchi .

  • Savoia Rodolfo

  • Tonyz A.

  • Menozzi Patrizia

  • Maddalosso Silvana

  • Roncaglia Loris

  • Moretta Pietro

  • Crestani Claudia

  • Algisi MariaGrazia

  • Arestìa C.

  • Balletti Lia

  • Andreoli Cristina
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Ivo Stazio "Il fascino di Bologna tra colore e materia". Conclusa la mostra personale di Ivo Stazio, pubblichiamo il video della mostra, settembre 2020.

  • NICOLETTA BELLETTI artista originale, elabora e sperimenta una tecnica personale in cui la materia è parte sostanziale, e qualificante, delle sue opere. https://www.bellettinicoletta.it SHOW-ROOM Via Farini 63/a 43121 PARMA – ITALY

  • CARLO FERRARI - L'ultimo ghiaccio. Pittore e poeta. Artista conosciuto per i suoi GHIACCI. Iceberg e paesaggi polari s trasformano in OPERE D'ARTE.

  • Arte e musica in sinergia. Primi Artisti selezionati per il progetto NONFINISCONOLEFAVOLE (ideato da Adolfo Zizza in collaborazione con l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) parte 1: ALEXANDR - VITTORIO RAINIERI - NORA FERRIANI - ANGELA MARRUSO - NOEMI BOLZI - CARLA DI LASCIO - LUCIANA FUSARI - G. GERMINIASI - MARIATERESA GIURIATI - ROBERTA CORAL - LUCIANO CANTONI - CLAUDIA TINTORRI- PEDRO (Pedretti Marisa) - IVI - LAURA CASAGRANDE - SBERNI - MARIA GRAZIA PASSINI - KEKI - PIETRO TAGLIABUE - ELENA VERNAZZA - PAOLO VESCOVINI - CLARA GHELLI - BILON - MAURA SALSI - SONIA ZUIN - SALVATORE TEDDE - FRANCESCO ZACCHI - LA K RAMA VIOLETTA - CHICCHI.

  • "Il piacere del dipingere" collettiva di pittura, inaugurazione sabato 26 settembre ore 17:30 26 settembre/13 ottobre 2020, sala mostre OF Orsoline, Fidenza (PR). In mostra le opere di Fabio Benassi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore Scultore | Battistin Alessandro

Battistin Alessandro opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa Corrente astratta .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Battistin Alessandro

La fuga di Battistin Alessandro
Il circo di Battistin Alessandro
Il viaggio di Battistin Alessandro
Il porto di Battistin Alessandro
Geometrie frattali di Battistin Alessandro
Aforisma dell'aforisma di Battistin Alessandro
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Alessandro Battistin nasce a Venezia il 27 maggio del 1945, vive e lavora a Rolle di Cison di Valmarino (Treviso). Pittore, scultore, architetto.
Le ricerche di “regressione” attraverso il disegno infantile da parte di Alessandro Battistin riescono, in modo saggio e realistico, a raccontare episodi e  confronti dell’infanzia, un mondo meraviglioso dove lo spettatore inizia ad addentrarsi nei ricordi, trovando, nei colori e nelle forme, un importante antefatto vivo in tutti i suoi lavori.
Battistin osserva con attenzione l’apparenza visibile del mondo per poi svilupparla creando  un’esistenza figurativa che vive sulla tela, diventando notevole forma d’arte ammirata ed apprezzata da un pubblico nazionale ed internazionale nell'occasione di mostre in Italia e all'estero

Lo studio dell'artista Alessandro Battistin
       


"Il vortice" Geometrie frattali - algoritmi alchemici - Kripton" - 2001

scultura polimaterica - cm 25x30x60

Alessandro Battistin pratica l’insegnamento nel campo delle discipline pittoriche presso il Liceo Artistico Statale di Venezia e presso l'istituto d'Arte di Venezia e di Vittorio Veneto (Treviso). Nel 1976 espone le sue opere alla Biennale di Venezia. 
Nel 1964 presenta le sue opere allestendo la sua prima mostra personale, una sua opera entra a far parte della collezione Artemio Toso
Nel 1962 vince il "Premio di Scultura" nel comune di Venezia, l'anno seguente il Museo d'Arte Moderna di Venezia acquista la sua prima opera scultorea; nell'anno 1972 inizia ad esporre le sue opere, pittoriche e scultoree, in mostre collettive e personali. 

Negli anni successivi partecipa a varie collettive nazionali ed internazionali riscuotendo successi di critica e di pubblico, riceve premi e riconoscimenti importanti nel campo artistico pittorico e scultoreo.

Guarda il video delle opere di Alessandro Battistin su youtube.



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio