Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Finco Alberto

  • Duca Fausto

  • Graziani Bruno

  • Buttignon Franco

  • Nicoli Liviana

  • Prima Annibale

  • Fiocchi Carla

  • Cappello G.

  • Faby .

  • Patriarca Riccardo Giovanni

  • Stazio Ivo

  • Bianchini Fausto

  • Riotto Mita

  • Roncaglia Annarita

  • Mora Denise

  • Prima Annibale

  • Mariani Eros

  • Riccucci Riccardo

  • Patriarca Riccardo Giovanni

  • Navacchi Francesco

  • Bilon .

  • Suarez Laura

  • Bolzi Noemi

  • Casagrande Marta

  • Avanzi Paolo

  • Ferriani Nora

  • Ghiamhi .

  • Savoia Rodolfo

  • Panicali Michele

  • Fini Amedeo
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Nel tempo sospeso" (arte al tempo del covid) la cui vernice si terrà sabato 21 gennaio 2023 presso il museo della Cantieristica a Monfalcone (Go). Presente l'artista Daniele Demeio con l'opera"MAMMA, PERCHE' NON POSSO USCIRE". La mostra successivamente sarà allestita nel mese di febbraio 2023 nel pordenonese e proseguirà a Pirano d'Istria (SLOVENIA) in primavera.

  • Mostra personale "Non solo Carso" di Vladimiro Dijust in arte MIRO, inaugurazione venerdì 20 gennaio 2023 alle 18:00, sala espositiva "Eugenio Valentinis" via Barbarigo, 26 Monfalcone (GO).

  • Nell'anno 2023 tre opere dell'artista Pascut saranno in mostra a ROMA dal 20 febbraio 2023 - 4 opere dell'artista Pascut saranno esposte a MONTECARLO, - 2 opere a BARCELLONA, - 1 opera a BERLINO.

  • Vicenza, Galleria ART.U' Artisti uniti, Contrà Piancoli 14 collettiva d'arte "Intimi segreti dell'anima" presente con le sue opere l'artista PASCUT (Pasquale Cutrupi) e l'artista MAURIZIO SETTI, inaugurazione giovedì 12 gennaio 2023 ore 17:00 a cura di Elisa Bergamino.

  • ALZANO LOMBARDO (BG) L'artista Marco Bagatin espone le sue opere presso la Fondazione Mazzoleni, Alzano Lombardo (BG) 25 febbraio/15 aprile 2023


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Battistin Claudio

Battistin Claudio opera in Friuli-Venezia-Giulia nella specifica di Corrente informale .

Per Informazioni: battistinc@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Battistin Claudio

Linea blu di Battistin Claudio
Evoluzione di Battistin Claudio
Linea rossa di Battistin Claudio
Disco  di Battistin Claudio
Sviluppo di Battistin Claudio
Scala d'oro di Battistin Claudio
Scala verde di Battistin Claudio
Cucitura di Battistin Claudio
Comunicazione di Battistin Claudio
Cerchi di Battistin Claudio
Alfabeto di Battistin Claudio
Soffione  di Battistin Claudio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Claudio Battistin nasce a Udine, vive ed opera a Ronchi dei Legionari (GO), diplomato presso l’istituto statale d’arte di Trieste nella sezione decorazione pittorica. Nelle sue espressioni artistiche, si propone sia con rappresentazioni grafiche, sia con rappresentazioni figurative sempre di grande effetto. Le sue opere presentano le emozioni di un artista che scava nelle pieghe della natura e nella psiche dei suoi personaggi, cercando di fissare sulla tela stati d’animo e ritratti interiori. Anche nelle rappresentazioni grafiche, con l’uso di materiali e tecniche diverse, traspare quella inquietudine emotiva che mette in evidenza l’esigenza continua di trovare nuovi linguaggi per comunicare. 
L'artista fa parte dell'associazione Artisti Bisiachi, Turriaco (GO). 
 
L'artista Claudio Battistin


INTRODUZIONE ALL’ARTE DI
CLAUDIO BATTISTIN
La ricerca di Claudio Battistin ha come oggetto il segno, un percorso creativo che risalta tutta la sua produzione pittorica. Gli strumenti usati ed il materiale affiancati alle tecniche pittoriche dell’artista ricompongono un itinerario di linee incisive, dritte, morbide e rigide, una progressiva raccolta di segni entro cui si incarnano slancio vitale, crescita, amore e dolore. L’artista ricerca nella natura e nella mente dell’individuo i diversi stati d’animo trascrivendo sulla tela un ritratto interiore originale ed autentico. Battistin è sempre alla ricerca di nuovi linguaggi per comunicare la bellezza e l’inquietudine di un’emotività in continuo mutamento.
L’intensità del lavoro di Claudio Battistin è visibile nella percezione nitida di una ricerca informale, l’associazione espressiva tra il materiale ed il colore è autentica e crea diverse sfere sensoriali. L’artista trasforma in opera d’arte la materia analizzando le potenzialità espressive per raggiungere un equilibrio visivo-plastico e formale che gli permette di ricercare il bello in un qualsiasi materiale usato. L’artista pone un rapporto complesso con la materia che gli permette di elaborare e di trovare un movimento di elevazione interiore. 

Guarda il video delle opere di Claudio Battistin pubblicato su youtube.


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio