Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Fustini Roberto

  • Cusmai Sergio

  • Anzalone Regina

  • Zamagni Lucio

  • Guidi Enrico Maria

  • Zangrandi .

  • Arnaboldi Andrea

  • Gonzaga Stella

  • Testa Roberto

  • Conticchio Stefania

  • Violoni Giorgina

  • Sandri Pietro

  • Biolcati Renato

  • Riciputi Luciano

  • Scara .

  • Suardi Jone

  • Belloi Franco

  • Pineroli Piero

  • Bussoli Giordana

  • Di Teodoro Angela

  • Rosi Vilder

  • Coral Roberta

  • Paderno Francesca

  • Finco Alberto

  • Zacchi Francesco

  • Petteni Tullio

  • Barbone Gaetano

  • Bolzani Sara

  • Cinti Piero

  • Campi Carlo
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • 2022 - Nuovo libro di JohnBetti Libro-Gioco umoristico: I VITRUVIANI-LE VITRUVIANE - Prenotabile sulla piattaforma digitale internazionale KICKSTARTER al link www.kickstarter.com/projects/1130791878/vitruvians Disponibile fino al 25 maggio 2022 Disponibile sia in Italiano che in Inglese. Formato cm 22x21. Ideostampa Edizioni. € 19,00

  • ROMA - L'artista Maddalena Mozzo in arte Maddy è stata selezionata per partecipare con l'opera "Tramonto" alla mostra collettiva di pittura contemporanea per tutto il mese di maggio 2022, Galleria Margutta, Roma.

  • Collettiva "Identità Mutanti" l'artista Enrico Maria Guidi espone due sue opere di Digital Art. Spazi dell'Associazione Circuiti Dinamici di Milano, 09/20 maggio 2022.

  • 2022 - INTERVISTE ALL'ARTISTA ARTURO BOSETTI: - Intervista all'artista ARTURO BOSETTI di Mara Cozzoli "Frammenti dell'IO", 04 marzo 2022. - "Frammenti dell’Io" (MILANO più sociale - Periodico d'informazione ON-LINE) - ARTE - MARIA MARCHESE intervista ARTURO BOSETTI. 07 maggio 2021.

  • Mostra personale dell'artista MARIABERICA BUZZACCARINI "Come in basso così in alto" presenta Maria Lucia Ferraguti inaugurazione sabato 30 aprile ore 17:00 Palazzo del Monte di Pietà, Sala dei Pegni, Vicenza. 30 aprile/08 maggio 2022


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Bertucci Maria Cristina

Bertucci Maria Cristina opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Bertucci Maria Cristina

Resistenza di Bertucci Maria Cristina
Apertura di Bertucci Maria Cristina
Serenità di Bertucci Maria Cristina
Luce nella luce di Bertucci Maria Cristina
Forza di Bertucci Maria Cristina
Bellezza di Bertucci Maria Cristina
Freschezza di Bertucci Maria Cristina
Energia di Bertucci Maria Cristina
Luce nel buio di Bertucci Maria Cristina
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Maria Cristina Bertucci nasce a Ligonchio (RE), vive ed opera a Reggio Emilia con il marito pittore Vilder Rosi. Appassionata del disegno e delle tecniche pittoriche, sin dalla giovinezza sperimenta la pittura dipingendo sulla tela forme essenziali e stilizzate dai colori contrastanti e vivaci. L’intento di Maria Cristina Bertucci è esprimere emozioni profonde che si modificano nel tempo. Dal 2015 frequenta lo studio del pittore Carlo Ferrari dove acquisisce una padronanza tecnica caratteristica ed un suo linguaggio espressivo spontaneo e ricco di sorprese. Maria Cristina Bertucci sperimentando l’arte figurativa, dove concentra la sua attenzione su figure femminili, paesaggi e angoli cittadini, da alcuni anni giunge ad un suo percorso improntato sull’immagine della natura morta immobilizzata nel ghiaccio e nell’acqua. Uno studio particolare dove si evince un mondo cromatico ricco di luci, riflessi e trasparenze che donano fascino al suo lavoro artistico. 

L'artista Maria Cristina Bartucci - vilder47@gmail.com


INTRODUZIONE ALL’ARTE DI 
MARIA CRISTINA BERTUCCI

Il difficile compito dell’artista è voler immobilizzare, congelare la bellezza, per tenerla viva ed autentica, utilizzando, come artificio, una rappresentazione raffinata e complessa, i fiori e i frutti acquistano una fermezza inattesa generando un dialogo armonioso tra la vitalità della natura, l’immobilità e la freddezza di un ghiaccio che si trasforma in una scatola trasparente. La composizione naturale diventa parte di un misterioso giardino senza tempo, colorato e prezioso. Le sue opere dimostrano una notevole carica espressiva che si evince dalla magistrale padronanza tecnica che l’artista possiede. 
I fiori e i frutti rappresentati dall’artista sono proporzionati e presentano caratteristiche reali, ogni elemento è ben definito nella sua forma, gli elementi scelti simbolicamente sembrano voler esprimere un concetto di amore, alimentato e nello stesso tempo bloccato nella sua condizione essenziale, una sensazione di pace ma talvolta tormentata e deludente, un vivo ricordo di emozioni contrastanti che sembrano esprimere una forte rottura tra il bene e il male, tra il bello e il brutto. Uno studio pittorico complesso nella sua costruzione, il ghiaccio è un elemento difficile da rappresentare in quanto custodisce una miriade di trasparenze e sfumature generate dalla luce. L’elemento dell’acqua è simbolo della conoscenza, e attraverso il suo fluire esprime la trasmissione di un’energia universale. La rappresentazione del ghiaccio, acqua solidificata in uno stato compatto, sembra essere per l’artista il mezzo migliore per concentrarsi su un’idea, o su un'emozione per esaminarla nel suo contenuto più nascosto. Ecco che Maria Cristina Bertucci trova nella sua arte il mezzo per bloccare, gelare, una sensazione precisa per viverla attraverso la bellezza pittorica.

Guarda il video delle opere di Maria Cristina Bertucci su youtube.

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio