Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Braga Roberto

  • Ghelli Clara

  • Crescini Marco

  • Zanasi Cesare

  • Castellani Claudio

  • Martinelli Cecilia

  • Giuriati Mariateresa

  • Zanasi Cesare

  • Petra .

  • Zatti Lucio

  • Perin Graziella

  • Cusin .

  • Iacuzio Gerardo

  • Jvonne .

  • Ferriani Nora

  • Napolitano Annamaria

  • Troilo Alfredo

  • Ferrante Giò

  • Martinelli Cecilia

  • Scorzato Giannino

  • Zaccaria Adriana

  • Simili Ermes

  • Tedde Salvatore

  • Avizzano Guglielmo

  • Boldrini Roberto

  • Tagliapietra Gianfranco

  • Li Gotti Annamaria

  • Chicchi .

  • Giuriati Mariateresa

  • Napolitano Annamaria
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "MOMENTI" riflessioni interiori, arte in web, I 2OLLI. L'associazione culturale "I 2COLLI" per suggellare questo momento difficile che stiamo attraversando bandisce il premio copertina "MOMENTI" riflessioni, angosce, rimpianti, speranze, voglia di vivere, risorgere... trasformali e mettili sulla tela. Premio riservato a pittori, nazionali ed internazionali. Le opere in concorso potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e supporto. Il tema è MOMENTI. Partecipazione al Premio: si partecipa con qualsiasi tecnica e dimensione

  • Giorgio Mascìa è grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressività complesse ai suoi personaggi. Le opere presentano un'espressività disarmante, l'artista Mascìa realizza un'arte pittorica di grande fascino e del tutto contemporanea.

  • L’arte pittorica è la grande passione di Guido Oggioni che pratica attraverso la continua sperimentazione di materiali e mediante uno studio accurato sulla colorazione, sviluppando tonalità ed effetti luminosi di notevole caratura artistica.

  • Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanità, è verista e descrittivo. La sua attività artistica è passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

  • L’artista persegue il genere figurativo naïf, una corrente che nasce da una spontanea e creatività popolare ma che nelle opere di Bianchini raggiunge un valore estetico raffinato ed un descrittivismo che si concentra su determinati particolari.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Di Lascio Carla

Di Lascio Carla opera in Campania nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: dilascio.carla@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Di Lascio Carla

Distanze di Di Lascio Carla
Amanti di Di Lascio Carla
Anima persa di Di Lascio Carla
Il tempo di Di Lascio Carla
Donna di Di Lascio Carla
Penelope di Di Lascio Carla
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
"Ti voglio donare la bellezza di una mia opera d'arte, per dipingere i dolci ricordi delle tue preziose emozioni!"
Il pensiero di Carla Di Lascio, un'ammirevole pittrice campana che vive a Montella (AV).
           


La sua passione nasce sin dalla giovinezza grazie anche all'attività di suo padre che essendo artigiano ed avendo manualità con il ferro, le ha trasmesso la passione per la pittura facendole conoscere forme e colori.
Negli anni '80 inizia la sua ricerca artistica frequentando l'Istituto d'Arte di Avellino specializzandosi nella sezione tessuto ed arredamento, dove inizia ad apprendere nei dettagli le discipline artistiche. Realizza le sue prime opere su tela mettendo a frutto il suo talento e il suo ingegno creativo, inizialmente ricerca la sua personalità artistica attraverso i maestri del passato, analizzando al meglio le opere di Michelangelo e di Caravaggio. Terminati gli studi svolge l'attività di insegnante nelle scuole medie per tre anni, successivamente concentra la sua passione instaurando un confronto diretto con altri pittori.
Nel 1998 allestisce la sua prima mostra personale di pittura nel comune di Montella (AV), mostra che segna l’inizio di un’importante apparizione nel mondo dell’arte, in quanto le sue opere sono apprezzate da un pubblico consistente. Le opere di Carla Di Lascio attraggono l’attenzione dell’artista Carmine Palatucci, recentemente scomparso, che la sceglie, per le sue qualità innate, come partner artistica di un progetto che, con il passare degli anni, si è rivelato una tappa fondamentale per tutti gli artisti irpini e campani.
Un percorso artistico variegato e ricco di innumerevoli riconoscimenti conducono l’artista Carla Di Lascio a continuare la sua ricerca pittorica che ha come ispirazione principale l’arte dell’armonia

PENSIERO DELL'ARTISTA CARLA DI LASCIO:
Desidero realizzare un’ampia serie di dipinti, ed anche delle sculture, che siano in grado di comunicare le caratteristiche più autentiche della natura Umana, che altri nel passato hanno, invece, sapientemente celato nelle loro opere artistiche. Ho intenzione di rendere comprensibile a chiunque lo desideri l’antico codice che è alla base di ogni cosa, con una chiave veramente inedita, cioè l’Arte dell’Armonia.
In questo mio nuovo progetto artistico non c’è solo la mia creatività, il mio estro espressivo, ma è presente una consistente dose di messaggi utili alla crescita umana del prossimo; fattori questi che, come già ho espresso in passato, possono essere proficuamente comunicati agli essere umani solo tramite l’arte. Per andare avanti ho preso spunto dal passato. Dalle antichissime scuole iniziatiche emerge l’intero universo dell’attuale mondo. Il micro e il macro cosmo sono stati sapientemente cesellati in un unico e grande codice, che nell’arco dei secoli è stato espresso dai più grandi artisti in modi diversi, pur conservando sempre tutto il suo immenso potere di verità.
Io oggi, con “La Donna”, inizio questo nuovo progetto proprio realizzando una mia personalissima "Tavola iniziatica". Ripropongo un tema antichissimo in una chiava totalmente nuova, pur se sempre composta dai medesimi elementi. Il mio contributo vuol essere la continuazione di un’antica tradizione, che però trova in questo mio nuovo progetto una totale rivoluzione espressiva e non solo.
La mia vuole essere una rappresentazione dell’Antico Codice in cui però il concetto, il valore, la prassi dell’Armonia è l’assoluta protagonista. Basti pensare anche solo alla povertà artistica delle precedenti tavole iniziatiche, prima dell’avvento di questo mio dipinto. Con “La Donna”, inoltre, mi pongo l’obiettivo di iniziare a diffondere l’assoluta utilità delle informazioni custodite dall’Antico Codice, a tutti coloro che sentono il bisogno di trovare delle risposte.
L’Uomo e La Donna” sono i genitori di questo mio nuovo progetto. Non poteva essere altrimenti, perché solo dall’unione dei due elementi contrari e complementari per eccellenza che nasce la vita vera, fatta di emozioni, di progetti, di lotta, di perseveranza e di vittoria!
Volutamente non commento nei dettagli il mio dipinto, perché desidero conoscere le tue sensazioni, le tue impressioni e quale messaggio ricevi dalla contemplazione de “La Donna”. 
"L'Uomo" - 2011
acrilico su tela - cm 40x60

 
"La Donna" - 2014
acrilico su tela - cm 40x60

 


L'artista Carla Di Lascio ha ricevuto il PREMIO BEATO ANGELICO 2016 - ACCADEMIA ITALIA IN ARTE NEL MONDO - video pubblicato su youtube.




INTRODUZIONE ALL'ARTE DI CARLA DI LASCIO:
Attraverso una colorazione lucente dagli echi opachi e dalle tonalità sfumate con eccellenza, l’artista indaga nell’universo; partendo da una raffinata rilettura delle antiche scritture giunge ad apprezzare l’immenso dono dell’esistenza scoprendo un equilibrio emozionale in continuo mutamento ed arricchimento.
L’artista immedesimandosi in sensazioni arricchite dal richiamo dei grandi maestri del passato approfondisce emozioni che si confondono tra realtà ed immaginazione.
Carla lascia spazio al suo talento artistico innato, spaziando tra colori luminosi, opachi, densi di calore ed enigmatici; si animano visioni di una natura che dimostra la sua forza generatrice, la sua indomabilità che viene automaticamente riportata sulla figura dell’essere umano, un continuo confronto tra natura, uomo e desiderio introspettivo. Una pittura figurativa-simbolica con caratteristici elementi metafisici, ma anche dai richiami surreali, che si amalgamano in una scenografia dalle note teatrali, avvolgenti e passionali. 
Le opere di Carla Di Lascio sono introspettive, raccontano le sue emozioni più profonde ed accolgono positivamente lo sguardo dell’osservatore e della critica d’arte internazionale. 



"Noi apparteniamo alla storia e siamo storia per cui ogni nostra azione, ogni nostra emozione resta come potenziale insegnamento per chi viene dopo di noi.L'artista Carla Di Lascio.



Guarda il video delle opere dell'artista Carla Di Lascio su youtube.




Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio