Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Di Gennaro Claudio

  • Benatti Bruno

  • Cervellati Maurizio

  • Bertucci Maria Cristina

  • Varren .

  • Costantini Gemma

  • Bosetti Arturo

  • Angelini Vitaliano

  • Simili Ermes

  • Varese Renato

  • Sciamanna Giancarlo

  • Arual .

  • Beltrame Leonida

  • Pieri Nino

  • Zanafredi Gianna

  • Ghiamhi .

  • Pedretti Marisa

  • Rainieri Vittorio

  • Volpin Alberto

  • Calcagnini Raffaella

  • Vernazza Elena

  • Angelini Vitaliano

  • Palladini Loretta

  • Zacchi Francesco

  • Bonifaccio Claudia

  • Principi Fabrizio

  • Berti Fabrizio

  • Suardi Jone

  • Giacobino Daniela

  • Sandri Pietro
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L'artista Monica Bologna espone l'opera "Soffio di luce" cm 100x150, in via xx settembre a S. Giovanni in Marignano (RN) in occasione della Festa delle Streghe, 23/26 giugno 2022. Biennale del mare, Palazzo del turismo, Bellaria Igea Marina (RN) 29 luglio/16 agosto, presente l'artista Monica Bologna.

  • Nel 2022, le opere di Briciaccoli sono visibili alla mostra "Neronart" al Castello Brancaleoni Piobbico (PU). Articolo pubblicato su Il quotidiano Il Resto Del Carlino.

  • "Decamerone 2022" la Galleria Seperdote' presenta "Dipinsi l'anima" mostra personale dell'artista Doro Catalani (le sue oepre saranno presto presentate e pubblicate nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) e "Imprevisti percorsi" condivisione di arte totale.

  • CANZO (CO) Mostra personale dell'artista Sandra Bordin, 11/20 giugno 2022, Spazio incontri Raverta, Canzo (CO).

  • A casa dell'artista Francesco Bondioli tra arte e natura. Inaugurazione sabato 11 giugno con rinfresco alle ore 16:00 mostra a cura di Lorna Jane Smith presso la casa dell'artista, località Cerreto, Via Fontana Maora 700, Rocchetta, Guiglia (MO) 11/12/18/19 giugno 2022 ingresso libero.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Di Sante Amalia

Di Sante Amalia opera in Abruzzo nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Di Sante Amalia

Il trionfo dell'arte di Di Sante Amalia
Guardando ... di Di Sante Amalia
Maternità sognata di Di Sante Amalia
Rapsodia in blu di Di Sante Amalia
Amore e psiche di Di Sante Amalia
Scomposizione di Di Sante Amalia
Fortes Fortuna Adiuvat  di Di Sante Amalia
Di fronte a me... il mare di Di Sante Amalia
Sulle orme di Greco  di Di Sante Amalia
Presente e futuro di Di Sante Amalia
Ricordi e fiori di campo di Di Sante Amalia
Frammentazioni di Di Sante Amalia
Disorientamento onirico n° 3   di Di Sante Amalia
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
L’artista Amalia Di Sante nasce a Teramo, vive a Petriccione Castellalto (TE). Il suo percorso pittorico inizia negli anni ’70 quando comincia a partecipare a concorsi di pittura nazionali ricevendo favorevoli consensi di critica e di pubblico e vincendo rinomati premi. Sue opere si trovano in tutto il mondo.
Partecipa ai laboratori creativi ricordiamo il “Salotto creativo PUNTO DI FUGA”. Dal 2008 è vicepresidente e direttore dell’Associazione Artistica e Culturale BellantArt dove insegna corsi di formazione artistica.
Molte sue opere sono state utilizzate per copertine di libri: citiamo la pubblicazione del libro "L'atteso incontro" di Vito Fusaro, Artemia Nova Editrice.


Per definire i colori tonali e per creare un compiuto lavoro monocromatico l’artista Amalia Di Sante si avvale della tecnica del verdaccio e delle velature a olio soffermandosi sulla pittura classica che esplora con meticolosa attenzione e ricerca giungendo ad una pittura tradizionale e del tutto contemporanea. Alcuni critici definiscono la sua pittura: METAFISICA – PSICOFIGURAZIONE – IPERREALISMO ONIRICO. 
 


INTRODUZIONE ALL’ARTE PITTORICA DI AMALIA DI SANTE
La ricerca pittorica di Amalia Di Sante è lo studio di una rappresentazione dell’intimità, di una messa in posa avvolta in una solitudine di pace e talvolta malinconica, di introspezione e di riflessione, dove affiorano sentimenti e speranze. L’artista oltrepassa le apparenze per attingere alla profondità dell’io attraverso un’esecuzione nitida, delicata, preziosa, ed arricchita dalle ricche sfumature e luci penetranti. Lo splendore compositivo è accentuato da una perfezione esecutiva che impregna tutta l’opera; il dipinto sembra essere suggerito da uno scatto fotografico che si arricchisce sulla tela mediante un confronto coinvolgente e suggestivo che mette a confronto il vissuto, il presente ed il futuro. L’artista ci offre una realtà dipinta che evoca una realtà poetica condivisa tra lei e l’osservatore, una realtà che mette in luce l’ambiguità del sentire così allontanandosi da una scena fotografica.

Intervista all'artista teramana, Amalia Di Sante pubblicata su youtube. Servizio di Alessia Stranieri. Riprese Maria Carannante.



Guarda il video delle opere di Amalia Di Sante pubblicato su youtube.
 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio