Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Testoni Mario Umberto

  • Africani Liliana

  • Boscolo Oscar

  • Valdivia Patricia

  • Lupo Tina

  • Ciccarelli Nunzia

  • Bianchini Fausto

  • Gibo P.

  • Ferrari Giuliana

  • PatGamb .

  • Grott C.

  • Testoni Patrizia

  • Fava Roberta

  • Ferratello Federico

  • Ghelli Clara

  • Rodella Sergio

  • Bussoli Giordana

  • Zanasi Cesare

  • D'Agostini Maurizio

  • Casagrande Laura

  • Alexandr .

  • Giuriati Mariateresa

  • Pedretti Marisa

  • Anzalone Regina

  • Guerra Leda

  • Tintorri Claudia

  • Tagliabue Pietro

  • Toma M. G.

  • Fez .

  • Giuriati Mariateresa
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Gian Reverberi è grande artista, maestro della modellazione ed ingegnoso nella composizione strutturale, le sue opere conquistano il mondo dell’arte contemporanea.

  • L'artista RAKUSFERA partecipa con le sue opere alla prestigiosa Pro Biennale 2020 che si terrà a Venezia e che sarà presentata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi

  • L'Archivio Monografico dell'Arte Italiana presenta l'Artista RAINIERI che ha interpretato le 27 opere liriche del grande compositore Giuseppe Verdi.

  • Perdita nel mondo dell'arte
    Ricordiamo Germano Celant, scoparso il 29 aprile 2020, storico dell'arte e curatore italiano. Nel 1967 coniò la definizione di "arte povera"[2] per designare un gruppo di artisti italiani: Alighiero Boetti, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Pino Pascali ed Emilio Prini

  • "MOMENTI" riflessioni interiori, arte in web, I 2OLLI. L'associazione culturale "I 2COLLI" per suggellare questo momento difficile che stiamo attraversando bandisce il premio copertina "MOMENTI" riflessioni, angosce, rimpianti, speranze, voglia di vivere, risorgere... trasformali e mettili sulla tela. Premio riservato a pittori, nazionali ed internazionali. Le opere in concorso potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e supporto. Il tema è MOMENTI. Partecipazione al Premio: si partecipa con qualsiasi tecnica e dimensione


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Fiò .

Fiò . nasce a Ostellato (Ferrara) opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente astratta .

Per Informazioni: fio@fiorenzabertelli.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Fiò .

Hello! di Fiò .
Vittoria e la musica di Fiò .
Campagna brulla  di Fiò .
Palafitte di Fiò .
Le tavole della conoscenza di Fiò .
Astrale di Fiò .
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Fiorenza Bertelli in arte Fiò vive a Ostellato (Ferrara), le sue opere sono in esposizione permanente presso l'atelier di Villa Belfiore a Ostellato.

"Dipingere è la mia realtà, il colore la struttura del pensiero" Fiò. 

Guarda il video delle opere dell'artista Fiò

PENSIERO DELL'ARTISTA FIO':
"I COLORI I colori? Che cosa rappresentano i colori, le forme e i gesti a disegnare metafore?
"Colori che aprono i sogni e inventano il mondo, colori a illuminare una stanza quando si fa buio, a dominare la paura se la sera è nera, colore che incontra sempre una forma a cui dare un vestito, colore che scruta nell’ ombra sembianze originali da farsi amiche , colori contro tratti omologati, freddi e sbiaditi, colori in cui rifletterti con stupore, colori che assestano gli spazi se un posto è fatica, colori per movimenti liberi da regole e previsioni, colori a dire l'ineffabile se il pensiero fallisce, colori per la rabbia, il silenzio, il dolore, la preghiera, la gioia, e la salita, perchè ognuno abita un' emozione, colori come suono e poesia senza la ragione, colori come simulacri dell'anima e come trasformazione, colori come guarigione, colori per ogni sperimentazione poichè sono ordine e confusione e divina creazione." Fiò http://www.fiorenzabertelli.com/
 
"Auto-biografia" - 2012
olio su tavola - cm 123x93

Un’espressione artistica che si focalizza da una parte a contenere il colore entro spazi precisi, dall’altra a ricercare l’evoluzione della forma. Due componenti espressive che l’artista non separa mai, le opere sembrano organismi che si ordinano e si distribuiscono sulla superficie, il colore trova la sistemazione nella forma scelta accuratamente dall’artista. La tavolozza risulta essere sagomata da superfici che si modellano attraverso forme geometriche, linee, segni incisivi, elementi che richiamano segmenti primitivi ma anche forme astratte che si alternano in una danza armoniosa di colorazioni calde e contrastanti, di pieni e di vuoti, organizzando un modello artistico decorativo. L’artista Fiò traccia il disegno con linee ben marcate entro cui si posa il colore, sotto la colorazione cangiante troviamo la costruzione razionale ed intellettuale dell’artista che libera ogni suo pensiero creativo ed un romanticismo passionale. Fiò realizza le sue opere osservando il mondo che la circonda: paesaggi, campagne, l’alternarsi delle stagioni, la violenza della natura, il tutto rivisitato attraverso un’analisi interiore che conduce l’individuo ad osservare le proprie fatiche quotidiane e le soddisfazioni interiori. Un'arte che diventa ricerca del sé ed espressione di una personalità artistica creativa ed originale: il mondo interiore dell'artista Fiò
Archivio Monografico dell'Arte Italiana
  
"Città che dorme" - 2015
olio su tavola - cm 123x93

"Salita" - 2014
olio su tela - cm 115x90
 
_______________________________________________________________________________________

LE POESIE DELL'ARTISTA FIO'

SILENZIO
"Silenzio 
acqua stanca
di vortici e di ciottoli
levigati dalla corsa
acqua molle
mossa dalla brezza
acqua calma
quando la spinta scema
e resta l'abbandono
acqua amica
sfiora le vertebre
si fissa alla parete
a diventare sfondo
il silenzio è blu e viola
l'acqua preghiera."

GUERRIERO SENZA RE
"Guerriero senza re
guardi in faccia alle tue ombre
che come immagini riflesse
assomigliano al vacuo
e sono senza storia
rifiuti zavorra,
non ha lama la spada
direzionata al niente
un aquilone è lo scudo
esibito e trasparente,
avanza dall' interno
la tua inutile lotta
già vinta ad occhi chiusi
senza conquistatori senza padroni."

BIPOLARISMO
"Transita il blu
si vive al piano terra
s'invola l'attimo
nutrito di tristezza,
si affaccia il rosso,
mania energia
sospingono la corsa,
un abbraccio mezzano
chiude il cerchio nel viola."

SALGO
"Salgo anche se l' acqua
mi sospinge
in certi gorghi più bui 
dove non ci sono le stelle
salgo anche se il vento
mi fa traballante
e mi rende insicura
salgo anche se la nausea
mi inchioda le gambe 
in una morsa pigra
salgo oltre i no della ragione."
L'artista Fiò

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio