Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • De Giovanni Giusy

  • Maiani Alessandro

  • Monjan G. M.

  • Crescini Marco

  • Cicuto Fulvio

  • Dory Z .

  • Palagiano Cosimo

  • Coral Roberta

  • Guerrisi Elena

  • Piazzi Maurizia

  • Savoia Rodolfo

  • Dory Z .

  • Arianna (Toma)

  • Pedretti Marisa

  • Boscolo Oscar

  • Zangirolami Carluccio

  • Perin Graziella

  • Salvato Antonio

  • Pasquin Luciana

  • Borghi Alessandro

  • Zanatta Pierantonio

  • Arando .

  • Barbati Umberto

  • D'Agostini Maurizio

  • Zatti Lucio

  • Tagliabue Pietro

  • Ferriani Nora

  • Palagiano Cosimo

  • Zangirolami Carluccio

  • Mezzomo L.
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Perdita nel mondo dell'arte
    Ricordiamo Germano Celant, scoparso il 29 aprile 2020, storico dell'arte e curatore italiano. Nel 1967 coniò la definizione di "arte povera"[2] per designare un gruppo di artisti italiani: Alighiero Boetti, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Pino Pascali ed Emilio Prini

  • "MOMENTI" riflessioni interiori, arte in web, I 2OLLI. L'associazione culturale "I 2COLLI" per suggellare questo momento difficile che stiamo attraversando bandisce il premio copertina "MOMENTI" riflessioni, angosce, rimpianti, speranze, voglia di vivere, risorgere... trasformali e mettili sulla tela. Premio riservato a pittori, nazionali ed internazionali. Le opere in concorso potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e supporto. Il tema è MOMENTI. Partecipazione al Premio: si partecipa con qualsiasi tecnica e dimensione

  • Il curriculum espositivo di Roberta Coral è vario e ricco di eventi, premi e donazioni. Sue opere sono pubblicate in numerosi cataloghi ed annuari d’arte curati da critici nazionali ed internazionali. Artista presente nel libro di storia dell’arte contemporanea ‘Alla ricerca della Bellezza’ di A.R. Delucca, Cordero Editore, Genova 2019.

  • La realtà manifestata da Mariateresa Giuriati traspare, con una particolare finezza, per l’armonia, l’equilibrio, la proporzione. L’intento della sua pittura è espandere, nelle immagini presentate, più dettagli emozionali possibili, in modo da creare un'arte che conquisti l’attenzione del fruitore per permettergli di scoprire una via energetica intima e limpida.

  • Le opere di Nora Ferriani sono frutto di ricerca e di studio continuo, lo dimostrano i riconoscimenti ottenuti e le innumerevoli mostre a cui partecipa suscitando l’interesse di numerosi collezionisti italiani e stranieri. Le sue opere sono pubblicate in portali e riviste specializzate d'arte.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Giacobbe Danilo

Giacobbe Danilo opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: danilopescerosso57@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Giacobbe Danilo

Villa Centanini di Giacobbe Danilo
Barca a vela su carrello di Giacobbe Danilo
La lavandaia di Giacobbe Danilo
Il mulino a vento di Giacobbe Danilo
Il distributore di Giacobbe Danilo
Il cane che porta i pantaloncini al padrone di Giacobbe Danilo
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Danilo Giacobbe nasce nel 1957, vive a Borsea di Rovigo (Rovigo) dove realizza le sue pittosculture.
L'artista fin da giovane coltiva la passione per l'arte realizzando le sue prime opere.  
Dal 2011 si dedica esclusivamente all'attività artistica. 

L'ARTE DEL FIAMMIFERO DI DANILO GIACOBBE.
 
Le sue opere si caratterizzano per l'uso di fiammiferi leggermente bruciati e di materiali di recupero unitamente ai colori acrilici. Il suo stile naïf si riconosce nelle rappresentazioni di ricordi d'infanzia, storie di vita quotidiana che emergono dalla sua memoria visiva per essere infine trasposte sulla tela utilizzando la tecnica del collage. 
Generalmente per un quadro l'artista Danilo impiega da duecento a trecento ore di lavoro, utilizzando dai 6.000 ai 10.000 fiammiferi.
Sue opere fanno parte di collezioni private, sono esposte in mostre personali in diverse città italiane.

PENSIERO DELL'ARTISTA GIACOBBE:
“Le caratteristiche delle mie opere si distinguono in maniera evidente rispetto agli artisti classici di pittura, basso rilievo, scultura, in quanto caratterizzate dall’uso di fiammiferi leggermente bruciati; ad integrare ci sono anche parti dipinte con colori acrilici ed oltre a questo, in alcuni casi, uso diversi materiali di recupero. Il mio stile è stato definito naïf, anche per quello che rappresento: i ricordi della mia infanzia, lavori manuali, storie da raccontare, animali, realtà della vita e della quotidianità, affidandomi alla memoria visiva e ad uno schizzo preparatorio che posso modificare in itinere.”
Danilo Giacobbe
Guarda il video delle opere di Danilo Giacobbe

"Il cavallo che si abbevera" - 2016

cm 60x60 - mista su tavola 
Pittoscultura realizzata con l'uso di fiammiferi leggermente bruciati e di materiali di recupero.


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio