Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Zin Alfio

  • Mora Denise

  • Rasa Giovanni

  • Brandoli Mariangela

  • Rosorani Daniela

  • Di Pasquale Daniela

  • Bondioli Francesco

  • Zanafredi Gianna

  • Varini Bruno

  • JohnBetti .

  • Lensi Maria Angela

  • Mecchia Mila

  • Natali Eleonora

  • Grandesso Oreste

  • Pinotti Cesare

  • Borghi Franco

  • Ferri Anna

  • Coral Roberta

  • Kajmaku Bashkim

  • Belletti Nicoletta

  • Finco Alberto

  • Annibali Paolo

  • Fiocchi Carla

  • Benatti Bruno

  • Varini Bruno

  • Oggioni Guido

  • Graziani Bruno

  • Di Teodoro Angela

  • Gibellini Giovanni

  • Pieri Nino
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Le vibrazioni del colore nell'essere" personale dell'artista Liviana Nicoli, inauguarazione mercoled́ 23 novembre ore 18:00, Auditorium comunale, Ronchi dei Legionari (GO). 23 novembre /10 dicembre 2022.

  • ARTE FIERA PADOVA - 11/14 novembre 2022 l'artista GIANNI BORTA presente con le sue opere.

  • Leda Anthea Vizzini, pittrice-scenografa, è artista caratteristica in quanto nella sua arte informale spesso coesiste, armoniosamente, la componente figurativa elaborata con maestria tecnica. Nelle sue opere si evince la gestualità, la materia ed il segno che catturano l’attenzione di un pubblico affluente di amatori d’arte e di collezionisti italiani e stranieri nell’occasione delle numerose mostre d’arte a cui partecipa.

  • Le opere di Riccardo Giovanni Patriarca raggiungono risultati interessanti nel mondo del collezionismo, le incisioni e le opere pittoriche sono recensite da noti critici, dalla stampa e da giornalisti, fanno parte di collezioni private internazionali e continuano ad essere esposte in mostre d'arte personali e collettive, in Italia e all'estero.

  • Pittore ed incisore conosciuto in Italia e all’estero per le sue continue partecipazioni a mostre e per i lusinghieri riconoscimenti e premi che riceve per la sua arte. La documentazione artistica di Alberto Sarcina si trova presso Musei nazionali ed internazionali.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Masća Giorgio

Masća Giorgio opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: giorgio.mascia@tin.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Masća Giorgio

Selfie, sacro e profano di Masća Giorgio
La musicista di Masća Giorgio
Omaggio a Vermeer di Masća Giorgio
Assorto sulla tela di Masća Giorgio
Ritratto di donna con occhiali di Masća Giorgio
Tenerezza di Masća Giorgio
Disappunto di Masća Giorgio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Giorgio Masća nasce a Carbonia (CA) vive ed opera a Noale (VE). La sua grande passione artistica nasce nell'adolescenza, si sviluppa e cresce grazie anche ai suoi continui studi e alle sue ricerche.
Dal 1990 lavora come scenografo, collaboratore e pittore di scena, in diversi teatri lirici come: Teatro del Maggio Musicale Fiorentino,Teatro Regio di Torino e Teatro dell’Opera di Bilbao (SPAGNA). Dal 2008 lavora come scenografo collaboratore al Teatro La Fenice di Venezia. Nel 2009 entra a far parte del Centro Artistico Culturale G. B. Piranesi di Mogliano Veneto (TV).

Scenografie teatrali che riguardano allestimenti diversi tra pittura e scultura sono per l’artista Masća una grande ispirazione artistica, un tesoro prezioso che gli permette di personalizzare il suo stile pittorico realizzando opere d’arte di grande valore del tutto contemporaneo.
Il linguaggio pittorico di Masća si caratterizza per la scelta figurativa dove sperimenta opere di grandi dimensioni che rappresentano il paesaggio, naturale o urbano, ed edifici imponenti e significativi. La sua grande passione sono i ritratti dove si evince una grande impronta di soggettività a beneficio di soluzioni formali caratteristiche che abbracciano diverse correnti artistiche. Giorgio Masća è grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressività complesse ai suoi personaggi.
Le opere di Masća si caratterizzano per una spiccata separazione cromatica basata su una pennellata particolare composta da piccoli puntini colorati o lunghi tratti che generano un senso ottico di grande fascino donando all'opera un sapore antico, prezioso e nello stesso tempo moderno. Le tinte sono equilibrate e morbide nella stesura, i contrasti sono opachi ma poco aspri, il risultato che l'artista Masća ottiene è un'opera di grande leggerezza visiva e di luminosità interessante. La figura umana è la vera protagonista del mondo, con i suoi pensieri, con le sue sensazioni e le sue emozioni osserva l'esistenza che ogni giorno matura la sua evoluzione determinando un cambiamento continuo interiore. L’artista affronta un’analisi interiore sui personaggi ritratti, riprodotti nella loro espressività ben curata nei dettagli e nella fisionomia. 

La scelta della tecnica pittorica, dove il colore è avvolto da sće luminose di grande fascino, si sofferma sul rapporto tra arte, natura e umanità, tematiche che accentuano il significato simbolico ed evocativo dell’immagine stessa.
Masća osserva la realtà copiandola magistralmente ma aggiungendo una forte personalizzazione alla visione attraverso una funzione intellettiva sulla composizione animata dai colori e dalla tecnica usata. 
Oltre alla rappresentazione del ritratto Masća realizza opere che parlano del presente, la scelta compositiva è reale nella sua essenza ed è portavoce di un quotidiano collettivo.


Le sue opere conquistano il mondo dell’arte contemporanea per la potenza espressiva e la forte originalità, per un grande valore estetico, compositivo e stilistico.


Guarda il video delle opere dell'artista Giorgio Masća su youtube.



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio