Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Passini Maria Grazia

  • Patti Francesca

  • Travi Franco

  • Vescovini Paolo

  • Freschi Olga

  • Principi Fabrizio

  • Bullo Tarquinio

  • Marchi Paola

  • Savì .

  • Ivi (Vivi Ivana)

  • Vian Giuseppe

  • Zuin Sonia

  • Freguglia Ledia

  • Giromel Sergio

  • De Giovanni Giusy

  • Moretta Pietro

  • Casali Serena

  • Gigì .

  • Previtali Giuseppe

  • Andrì Giorgio

  • Giromel Sergio

  • Mazzariol Silvano

  • Testoni Patrizia

  • Martin Vittorio

  • Moretto Tiziana

  • Rech M.

  • La K Rama Violetta

  • Alexandr .

  • Pasquin Luciana

  • Nave Michele
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Gian Reverberi è grande artista, maestro della modellazione ed ingegnoso nella composizione strutturale, le sue opere conquistano il mondo dell’arte contemporanea.

  • L'artista RAKUSFERA partecipa con le sue opere alla prestigiosa Pro Biennale 2020 che si terrà a Venezia e che sarà presentata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi

  • L'Archivio Monografico dell'Arte Italiana presenta l'Artista RAINIERI che ha interpretato le 27 opere liriche del grande compositore Giuseppe Verdi.

  • Perdita nel mondo dell'arte
    Ricordiamo Germano Celant, scoparso il 29 aprile 2020, storico dell'arte e curatore italiano. Nel 1967 coniò la definizione di "arte povera"[2] per designare un gruppo di artisti italiani: Alighiero Boetti, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Pino Pascali ed Emilio Prini

  • "MOMENTI" riflessioni interiori, arte in web, I 2OLLI. L'associazione culturale "I 2COLLI" per suggellare questo momento difficile che stiamo attraversando bandisce il premio copertina "MOMENTI" riflessioni, angosce, rimpianti, speranze, voglia di vivere, risorgere... trasformali e mettili sulla tela. Premio riservato a pittori, nazionali ed internazionali. Le opere in concorso potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e supporto. Il tema è MOMENTI. Partecipazione al Premio: si partecipa con qualsiasi tecnica e dimensione


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Nigido Antonino

Nigido Antonino nasce a Castelfranco Veneto (TV) nel 1972 opera in Veneto nella specifica di Corrente astratta .

Per Informazioni: nigido.g@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Nigido Antonino

Esplosione di colori di Nigido Antonino
Cascata di colori di Nigido Antonino
Colori in libertà di Nigido Antonino
Colori in musica di Nigido Antonino
Colori in azione di Nigido Antonino
Un mare di colori di Nigido Antonino
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Antonino Nigido nasce nel 1972 a Castelfranco Veneto (TV). Vive ad Istrana (TV). Pittore astrattista, poliedrico ed eccentrico, sviluppa la sua creatività anche nell'installazione mezzo espressivo di notevole potenza artistica; è anche compositore di musica e testi. 

Fin dalla giovinezza Nigido si dedica alla passione artistica sviluppando un'interessante predisposizione per le tecniche pittoriche. Diplomato all'Istituto d'arte di Cittadella (PD) frequenta, per quattro anni, la scuola libera di nudo presso l'Accademia delle Belle Arti di Venezia

Con successo partecipa a numerosi concorsi di pittura. Ottiene diversi premi e riconoscimenti di pubblico e critica dagli anni '80, fino ad oggi ha allestito un centinaio tra mostre collettive, personali e partecipazioni a biennali d'arte in Italia e all'estero.

L'artista ha collaborato con diverse associazioni artistiche e di diversi settori, ricordiamo: Le Venezie - Artisti Trevigiani - Circolo Arte Libera - Sogno di Polifilo - Spazio Estetico. 
 
 
PENSIERO DELL'ARTISTA:
"Io penso che la mia arte non voglia raggiungere la tecnica pittorica e la perfezione degli artisti di un tempo, ma bensì voglio cogliere i miei soggetti con delle raffigurazioni a volte molto immediate, poiché mi interessa SCRIVERE attraverso il disegno, come già facevano gli antichi Egizi. Così penso che farò per un pò di tempo."

L'artista Antonino Nigido

     


Inizialmente la pittura di Nigido segue una rappresentazione figurativa che prende forma attraverso la colorazione materica ed affonda le sue radici in una profonda ispirazione dettata dalla natura e dall'arte antica. Ritratti, paesaggi, composizioni di oggetti e figure stilizzate ed espressive, sono soggetti resi essenziali nella loro raffigurazione, dove gli spazi cromatici si alternano a linee e forme. 
Una realtà rarefatta creata dall'artista attraverso le diverse influenze artistiche, in particolare quella del post-impressionismo. Per Antonino Nigido, oggi, l'ispirazione continua ad essere la stessa quello che si è andato a modificare, attraverso lunghe ricerche pittoriche, è l'abbandono evidente della figura. Con particolare ed intensa maturazione Nigido realizza opere che nascono da una visione astratta, ogni rappresentazione si allontana da una figurazione oggettiva-reale e magicamente, attraverso la colorazione cangiante e la struttura di linee marcate-istintive, l'artista esprime significati e contenuti che nascono da una forma di pensiero complessa. La superficie dell'opera sembra una partitura musicale, è completamente coperta da un'insieme infinito di colori, di forme irreali e di simboli che nascono da uno studio attento che coinvolge diversificati settori come l'arte, la letteratura, la storia, la mitologia e la musica. Una pittura che esprime i segreti più profondi dell'inconscio dell'artista.
Archivio Monografico dell'Arte Italiana


"Invasioni di colori" - 2018

mista su tavola - cm 60x80 - pezzo unico.



Guarda il video delle opere dell'artista Antonino Nigido su youtube.
 


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio