Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Rainieri Vittorio

  • Sberni .

  • Travi Franco

  • Zanasi Cesare

  • Vescovini Paolo

  • Passini Maria Grazia

  • Zacchi Francesco

  • Zacchi Francesco

  • Roncaglia Loris

  • Tanduo Simone

  • Tonyz A.

  • Casagrande Laura

  • Avanzi Paolo

  • Filippetto Lorena

  • Ma .

  • Salsi Maura

  • Avizzano Guglielmo

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Barbati Umberto

  • Soncini Giovanni

  • Piazzi Maurizia

  • Massone Ludovico

  • Manzato Wally

  • Ottonieri Mario

  • La Poiana (Martina Tauro)

  • Gianella Renzo

  • Salmi Mara

  • Mazza Ruggero

  • Bonifaccio Claudia

  • Nardin .
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Ivo Stazio "Il fascino di Bologna tra colore e materia". Conclusa la mostra personale di Ivo Stazio, pubblichiamo il video della mostra, settembre 2020.

  • NICOLETTA BELLETTI artista originale, elabora e sperimenta una tecnica personale in cui la materia è parte sostanziale, e qualificante, delle sue opere. https://www.bellettinicoletta.it SHOW-ROOM Via Farini 63/a 43121 PARMA – ITALY

  • CARLO FERRARI - L'ultimo ghiaccio. Pittore e poeta. Artista conosciuto per i suoi GHIACCI. Iceberg e paesaggi polari s trasformano in OPERE D'ARTE.

  • Arte e musica in sinergia. Primi Artisti selezionati per il progetto NONFINISCONOLEFAVOLE (ideato da Adolfo Zizza in collaborazione con l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) parte 1: ALEXANDR - VITTORIO RAINIERI - NORA FERRIANI - ANGELA MARRUSO - NOEMI BOLZI - CARLA DI LASCIO - LUCIANA FUSARI - G. GERMINIASI - MARIATERESA GIURIATI - ROBERTA CORAL - LUCIANO CANTONI - CLAUDIA TINTORRI- PEDRO (Pedretti Marisa) - IVI - LAURA CASAGRANDE - SBERNI - MARIA GRAZIA PASSINI - KEKI - PIETRO TAGLIABUE - ELENA VERNAZZA - PAOLO VESCOVINI - CLARA GHELLI - BILON - MAURA SALSI - SONIA ZUIN - SALVATORE TEDDE - FRANCESCO ZACCHI - LA K RAMA VIOLETTA - CHICCHI.

  • "Il piacere del dipingere" collettiva di pittura, inaugurazione sabato 26 settembre ore 17:30 26 settembre/13 ottobre 2020, sala mostre OF Orsoline, Fidenza (PR). In mostra le opere di Fabio Benassi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Pedretti Marisa

Pedretti Marisa opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: marisapedretti54@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Pedretti Marisa

...Onde di Pedretti Marisa
Corsa nella prateria di Pedretti Marisa
Ricordo di New York di Pedretti Marisa
Pensando all'Irlanda di Pedretti Marisa
Mare di Malta di Pedretti Marisa
Inverno di Pedretti Marisa
Nebbia  di Pedretti Marisa
Stati d'animo - solitudine di Pedretti Marisa
Desiderio di un abbraccio di Pedretti Marisa
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Marisa Padretti in arte Pedro vive ed opera a Salsomaggiore (PR). Da autodidatta si avvicina alla pittura sperimentando le diverse tecniche pittoriche. Inizia a dipingere negli anni ’80 raggiungendo risultati straordinari nella pittura di paesaggio naturale ed urbano, nella figura e nelle nature morte. Espone le sue opere dagli anni ’90 partecipando a mostre e concorsi in Italia. 
Il singolare modo di dipingere contraddistingue lo stile dell’artista Pedro che trova la sua identificazione personale nella stesura di opere armoniose, nella struttura compositiva e nella  sapienza cromatica.

Marisa Pedretti in arte PEDRO

 

INTRODUZIONE ALL’ARTE DI MARISA PEDRETTI in arte 
PEDRO
Le opere sono il risultato di sentimenti e segnali d’atmosfere vibranti di luce, illuminate da un intimo e gestuale tratto pittorico. Un linguaggio espressivo profondo dalle linee marcate che avvolgono sinuose tonalità cromatiche, sfumate o materiche, dove ogni soggetto è ricco di riferimenti emozionali; personaggi, luoghi, paesaggi che agli occhi dello spettatore si trasformano in un sogno idilliaco o in un invito ad una profonda riflessione.
La pittura di Pedro è traccia di un’identificazione personale con un’umanità sensibile che si osserva mediante una narrazione quotidiana, semplice, di notevole spessore artistico. La forza della natura emerge in ogni sua opera attraverso un’energia incontenibile che va oltre all’apparenza delle cose. L’impostazione strutturale dell’opera è realizzata secondo il sentimento dell’artista Pedro, che con una predisposizione verso soggetti umili, approfondisce una condizione sociale dalle caratteristiche delicate. 
La resa dei colori è il fulcro dell’opera, toni luminosi esprimono contenuti di una natura simbolista ed ideale. Pedro non trascura i particolari, anche quando il soggetto è solo accennato o rappresentato in lontananza, in ogni opera si avverte la gamma cromatica ricca di passioni, suggestioni o turbamenti che si liberano nella dimensione emotiva dell’osservatore.  
La figura, ben rappresentata, è assorta nella condizione di un momento di ricerca interiore, di conforto, una tristezza che trova pace dopo una riflessione attenta; le immagini di paesaggio naturale rappresentano l’immensità della vita così come le figure di animali forti che trovano la loro vitalità nell’istinto primordiale. Il paesaggio urbano è evidenziato nella visione prospettica e nella costruzione di edifici e palazzi, dove non c’è posto per la natura, ma dove l’uomo, nel suo quotidiano vivere, cammina alla ricerca di ciò che realmente è importante. 


Guarda il video delle opere dell'artista Pedro su youtube.


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio