Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • De Giovanni Giusy

  • Quarantelli Mary

  • Cattapan Franco

  • Gian Reverberi

  • Lubia .

  • Pinosio Corrado

  • Tanduo Simone

  • Zatti Lucio

  • Mazzoli Dario

  • Barbone Gaetano

  • Cupellini Claudio

  • Tognin Alessandro

  • Savì .

  • Crestani Claudia

  • Melugi ( Luciano Meraviglia )

  • Scarani Irno

  • Menditto Vittorio

  • Dory Z .

  • D'Agostini Maurizio

  • Perin Graziella

  • Berti Fabrizio

  • Andrì Giorgio

  • Menditto Vittorio

  • Vernazza Elena

  • Senesi Leandra

  • Petteni Tullio

  • CRisalidi (Rossetti Claudia)

  • Palagiano Cosimo

  • Arando .

  • Cusmai Sergio
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Ivo Stazio "Il fascino di Bologna tra colore e materia". Conclusa la mostra personale di Ivo Stazio, pubblichiamo il video della mostra, settembre 2020.

  • NICOLETTA BELLETTI artista originale, elabora e sperimenta una tecnica personale in cui la materia è parte sostanziale, e qualificante, delle sue opere. https://www.bellettinicoletta.it SHOW-ROOM Via Farini 63/a 43121 PARMA – ITALY

  • CARLO FERRARI - L'ultimo ghiaccio. Pittore e poeta. Artista conosciuto per i suoi GHIACCI. Iceberg e paesaggi polari s trasformano in OPERE D'ARTE.

  • Arte e musica in sinergia. Primi Artisti selezionati per il progetto NONFINISCONOLEFAVOLE (ideato da Adolfo Zizza in collaborazione con l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) parte 1: ALEXANDR - VITTORIO RAINIERI - NORA FERRIANI - ANGELA MARRUSO - NOEMI BOLZI - CARLA DI LASCIO - LUCIANA FUSARI - G. GERMINIASI - MARIATERESA GIURIATI - ROBERTA CORAL - LUCIANO CANTONI - CLAUDIA TINTORRI- PEDRO (Pedretti Marisa) - IVI - LAURA CASAGRANDE - SBERNI - MARIA GRAZIA PASSINI - KEKI - PIETRO TAGLIABUE - ELENA VERNAZZA - PAOLO VESCOVINI - CLARA GHELLI - BILON - MAURA SALSI - SONIA ZUIN - SALVATORE TEDDE - FRANCESCO ZACCHI - LA K RAMA VIOLETTA - CHICCHI.

  • "Il piacere del dipingere" collettiva di pittura, inaugurazione sabato 26 settembre ore 17:30 26 settembre/13 ottobre 2020, sala mostre OF Orsoline, Fidenza (PR). In mostra le opere di Fabio Benassi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Quarantelli Mary

Quarantelli Mary nasce a Fidenza (PR) nel 1954 opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente informale .

Per Informazioni: meriquarantelli@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Quarantelli Mary

Women di Quarantelli Mary
Caos primordiale di Quarantelli Mary
Africa di Quarantelli Mary
Procella di Quarantelli Mary
Titani di Quarantelli Mary
Terra violentata di Quarantelli Mary
Oltre il buio di Quarantelli Mary
Emotion di Quarantelli Mary
Mediterraneo di Quarantelli Mary
Certezze di Quarantelli Mary
Situation di Quarantelli Mary
Percorsi di Quarantelli Mary
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Mary Quarantelli nasce a Fidenza (PR) il 23 gennaio 1954, dove vive e lavora. Comincia a dipingere nel 1981 da autodidatta, dove sviluppa le caratteristiche del disegno e dei colori dedicandosi alla pittura “impressionista”. Inizia a lavorare con olio e spatola su tela, tavola ed altri supporti. Negli anni ’90 abbandona il figurativo, lasciandosi sedurre dalle ricerche di correnti pittoriche d’avanguardia e sperimentando sempre nuove tecniche e materiali. Da qui inizia il percorso evolutivo dell’artista Mary, la sua pittura si sofferma sull’istinto che gli permette di scoprire i lati nascosti di un’interiorità profonda. Tra gli anni ’80 e i primi anni ’90, partecipa con successo a numerosi concorsi di pittura estemporanea e manifestazioni artistiche, in Italia e all’estero, alle quali seguirà nell’ottobre del 1998 a Fidenza (PR) la prima importante personale. L’artista riceve premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, sue opere sono recensite dalla critica e sono pubblicate su cataloghi e riviste specializzate. 


INTRODUZIONE ALL'ARTE DI
MARY QUARANTELLI
Nella pittura di Mary Quarantelli si evince una continua metamorfosi artistica dove si percepisce il mistero che si cela dentro alla natura dell’animo umano. Mary Quarantelli intraprende la difficile scalata della pittura informale, fortemente espressiva, ricca di profonde sfumature, dove incanti di luce animano paesaggi naturali ma anche cammini interiori che si generano attraverso un abbraccio fortemente voluto tra terra e cielo. L’arte di Quarantelli nasce da una profonda riflessione sull'esistenza, sulla bellezza della natura, sussurra messaggi tramite la componente colorista dove si animano tonalità scure intrecciate a tinte soffuse e sfumate. Il colore è il grande elemento per esprimere una sensazione profonda, il segno tangibile, determinato, impulsivo e allo stesso tempo equilibrato e studiato, determina la visione dell’opera e il suo significato. Una pittura informale in quanto l’artista si esprime con un segno espressivo rifiutando la forma per potersi relazionare con la materia e la tecnica utilizzata, l’idea è dettata dal colore e dal segno. In questo contesto Mary Quarantelli riesce magistralmente a svincolarsi dalla pittura informale per poter far emergere una visione che lontanamente richiama forme esistenti principalmente legate alla natura e alla figura; ed ecco che troviamo linee che indicano percorsi, elementi che in qualche modo rammentano forme precise e fanno suscitare al fruitore diversificate interpretazioni. Conoscendo l’arte del disegno e delle proporzioni, l’artista sviluppa un linguaggio originale basato su una visione personale che permette di percepire il vigore dell’anima attraverso i diversificati stati d’animo.

Guarda il video delle opere dell'artista Mary Quarantelli su youtube. 



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio