Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Cupellini Claudio

  • Alexandr .

  • Biolcati Renato

  • Tedde Salvatore

  • Zanafredi Gianna

  • Mitrabi .

  • Menditto Vittorio

  • Travi Franco

  • Ornypan .

  • Frigerio Giancarlo

  • Ravagni Livio

  • Zacchi Francesco

  • Arnaboldi Andrea

  • Bussoli Giordana

  • Gian Reverberi

  • Bortolin Federica

  • Gobbi Vincenzo

  • Maddalosso Silvana

  • Batti Angelo

  • Gallo Claudio

  • Tomasi Lucia

  • Salsi Maura

  • Varese Renato

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Gian Reverberi

  • Scorsin Enio

  • Gallo Claudio

  • Filippetto Lorena

  • Gian Reverberi

  • Hintalan Carmen - Corrente Artistica Espressionismo -
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Arte e musica in sinergia. Primi Artisti selezionati per il progetto NONFINISCONOLEFAVOLE (ideato da Adolfo Zizza in collaborazione con l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) parte 1: ALEXANDR - VITTORIO RAINIERI - NORA FERRIANI - ANGELA MARRUSO - NOEMI BOLZI - CARLA DI LASCIO - LUCIANA FUSARI - G. GERMINIASI - MARIATERESA GIURIATI - ROBERTA CORAL - LUCIANO CANTONI - CLAUDIA TINTORRI- PEDRO (Pedretti Marisa) - IVI - LAURA CASAGRANDE - SBERNI - MARIA GRAZIA PASSINI - KEKI - PIETRO TAGLIABUE - ELENA VERNAZZA - PAOLO VESCOVINI - CLARA GHELLI - BILON - MAURA SALSI - SONIA ZUIN - SALVATORE TEDDE - FRANCESCO ZACCHI - LA K RAMA VIOLETTA - CHICCHI.

  • "Il piacere del dipingere" collettiva di pittura, inaugurazione sabato 26 settembre ore 17:30 26 settembre/13 ottobre 2020, sala mostre OF Orsoline, Fidenza (PR). In mostra le opere di Fabio Benassi.

  • GIAVERA DEL MONTELLO (TV) WOMAN Arte Expo 2020 Cortina, Venezia, Treviso 21 settembre/02 novembre 2020 Tra gli artisti in mostra segnaliamo l'artista Annalise Ambrogio - l'artista Cosimo Palagiano. La cucina di Crema, Via Montello, 9 Giavera del Montello (TV).

  • "PANGEA" MITI & METE 2020, mostra d'arte contemporanea di installazioni, Villa Da Porto, Montorso Vicentino. Inaugurazione Venerdì 2 ottobre 2020 ore 19,00. Tra gli artisti presenti segnaliamo lo scultore Brunivo Buttarelli (presto inserito nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana). 02/18 ottobre 2020.

  • Festival Biblico special 18/27 settembre 2020 "I colori delle parole" vernissage della mostra di pittura promossa da UCAI - presentazione di Laura Sesler. Chiesa di San Gaetano, Via Altinate, 73, Padova


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore Scultore | Travi Franco

Travi Franco nasce a Casirate d'Adda (Bergamo) nel 1945 opera in Lombardia nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Travi Franco

Lo steccato di Travi Franco
Il fratellino di Travi Franco
Donna velata di Travi Franco
Donna velata di Travi Franco
Venditrice di collane di Travi Franco
Venditrice di collane  di Travi Franco
Arianna di Travi Franco
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Franco Travi vive ed opera a Bergamo. Pittore - scultore.
Le tematiche che l’artista sceglie per le sue opere, pittoriche e scultoree, sono riferite all’esistenza, donano importanza all’essere umano, alla natura, al sentimento, alla vita sociale e alla fede vissuta con spiritualità. Franco Travi è artista poliedrico realizza opere utilizzando diverse tecniche. Ricordiamo il mosaico, le vetrate, l’intarsio in legno. Numerose sono le opere realizzate su commissione, tra cui diversi monumenti ed affreschi.
Un’artista che riesce a coinvolgere lo spettatore per la bellezza e l’originalità delle sue opere; attraverso le diversificate mostre e i lavori che fanno parte di collezioni private, Franco Travi raggiunge soglie importanti che attestano il suo valore artistico.
L'artista FRANCO TRAVI ha realizzato nel 2006 il ritratto del compositore e musicista Lorenzo Perosi (Tortona 1872 - Città del Vaticano 1956),  in occasione del cinquantenario della sua morte. L'altorilievo in bronzo (180x160) è visibile al pubblico presso il Palazzo del Sant'Uffizio in Vaticano
       

Franco Travi già da giovanissimo rivela doti singolari che alimenta con fervore raggiungendo risultati sorprendenti. 
All’età di quindici anni frequenta lo studio Giacomo Belotti a Treviglio. Si iscrive all’Accademia Carrara di Bergamo sotto la guida del maestro Trento Longaretti. Si trasferisce a Bergamo, dove sviluppa l’analisi nei diversi settori dell’arte figurativa., Sperimenta diverse tecniche pittoriche e scultoree, essendo abile nel ricercare il senso umoristico delle cose esamina e realizza in modo particolare la caricatura. Franco Travi è valutato ed ammirato come autore di satire, progetta spettacoli teatrali prendendone talvolta parte in qualità di interprete. 
Nel 1984 pubblica una grafico-satirica dal titolo Andi-Andi, mentre collabora con RAI3 ad un programma per il dipartimento scuola educazione. 
Una pittura che deve considerarsi figurativa ma non come il solito verismo che troviamo nell’arte ma come forma immaginaria e romantica. Il colore diventa elemento per esprimere gli impulsi della realtà che si sprigionano in una veduta paesaggistica o in un ritratto. La stilistica e la compiutezza formale di Franco Travi rivela la sua caratteristica  nell’elaborazione di un’atmosfera effimera e fuggente. Luce e colore assumono una funzione di consolidamento dei diversi elementi rappresentati dove si assediano armonie o tensioni di un clima attuale. Anche nella scultura l’artista elabora una forza inventiva inimmaginabile che prende vita grazie alla sua maestria tecnica nel plasmare la materia. Il linguaggio scultoreo di Franco Travi è ricco di elaborazioni personali.
 
"Cristina" - 2019
     
 acrilico su tela - cm 40x150

Scultura


Vetrate dipinte
           

Affresco realizzato dall'artista Franco Travi


Guarda il video delle opere di Franco Travi


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio