Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Marruso Angela

  • De Angelis Sandro

  • Beltrame Leonida

  • Fusari Luciana

  • Pasini Marco

  • Nigido Antonino

  • Mascìa Giorgio

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Barbierato Guido In Arte Gidbo

  • Costantini Gemma

  • Missio Isabella

  • Benassi Fabio

  • Camellini Luigi

  • Travi Franco

  • Alexandr .

  • Zilocchi Laura

  • Barbone Gaetano

  • Piazzi Maurizia

  • Jvonne .

  • Martinelli Cecilia

  • Zanafredi Gianna

  • Arual .

  • Ferrari Giuliana

  • Bolzi Noemi

  • Zanasi Cesare

  • Boscolo Oscar

  • Castellani Claudio

  • Fava Roberta

  • Sgavetta Rino

  • Anzalone Regina
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Una spiccata attenzione verso il contemporaneo conduce l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana ad una continua e assidua promozione degli artisti italiani nel contesto internazionale.

  • ARTE ITALIANA LA MIGLIORE OCCASIONE PER CONOSCERE, APPREZZARE E ACQUISTARE L'ARTE ITALIANA CONTEMPORANEA

  • “Il mio intento è ridare vita ad un pezzo di ciocco altrimenti sarebbe morto.” Lo scultore Roberto Fustini

  • Da autodidatta porta avanti la sua grande passione artistica, negli anni affina la sua tecnica pittorica concentrandosi principalmente sulla pittura ad olio

  • Pittrice astratta che possiede l’accurata ed ingegnosa intuizione di risvegliare una forma poetica di grande energia e di lasciare allo spettatore la libertà di interpretazione.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Zanafredi Gianna

Zanafredi Gianna opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente informale .

Per Informazioni: giannazanafredi@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Zanafredi Gianna

Composizione n° 19 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 25 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 16 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 17 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 31 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 32 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 44 di Zanafredi Gianna
Frammenti di Zanafredi Gianna
Composizione n° 42 di Zanafredi Gianna
Primavera silenziosa di Zanafredi Gianna
Composizione n° 41 di Zanafredi Gianna
In qualche altro posto di Zanafredi Gianna
Bozzetto per Composizione n° 12 di Zanafredi Gianna
Confini per le lontananze di Zanafredi Gianna
Composizione n° 34 di Zanafredi Gianna
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Gianna Zanafredi, artista contemporanea che esalta il suo estro creativo attraverso un’originalità dettata da un immaginario emotivo di notevole spessore. Vive e lavora a Parma nel suo studio di Borgo del Parmigianino.



PENSIERI DELL'ARTISTA GIANNA ZANAFREDI:

La mia tela rimane più prassi che idea. …”

“Dipingo per necessità, perché viene nelle mani. Mi sento un frammento dell'umanità, parte di un universo naturale sempre in bilico, tra il presente e il futuro, la vita e la morte, la felicità e il dolore, la saggezza e la follia
".

"Sono molto riservata, non amo che si sappia né di me, né amo sapere le cose che si possono dire su di me. Mi piace molto sentire i racconti delle persone, le narrazioni delle loro vite, cose che non riguardano me.

www.giannazanafredi.it




Nasce a Casalmaggiore (CR). Laureata alla facoltà di sociologia di Trento nel 1973. Nel 2001 si diploma all’istituto d’arte ‘P. Toschi’ di Parma. Dal 1999 espone nelle principali città italiane. Nel 2009 allestisce la prima mostra all’estero, a PARIGI, presso il Centro Culturale C. Peugeot, nel 2010 espone le suo opere a PRAGA, presso l’Istituto Italiano di Cultura. 
Un curriculum variegato di innumerevoli mostre ed eventi dove acquisisce premi e segnalazioni importanti, apprezzamenti e recensioni dalla critica qualificata.


"Composizione n° 53" - 2016

tecica mista su tela - cm 80x80



INTRODUZIONE ALL’ARTE DI GIANNA ZANAFREDI
L’artista dipinge le sue tele sul piano di un tavolo, scelta perfetta per plasmare la materia secondo un gusto raffinato ed una notevole conoscenza tecnica, infatti le sue opere sono realizzate con diversi materiali, sono opere dipinte su una base ruvida creata con acqua, vinavil e gesso, una base essenziale per donare movimento, spessore e graffiature. Paste, sabbia, olio, bitume, acrilico ma anche l’acquarello sono le scelte pittoriche che predilige sviluppando lo stile della corrente astratta-informale arricchita da un concettualismo complesso.
Gianna Zanafredi possiede una grande dote: la ricerca, mezzo essenziale della sua arte, in continua evoluzione che segue le tappe precise di tematiche sociali, culturali, ambientali, idee e concetti  che hanno come protagonista l’uomo nella sua ricerca interiore, emotiva e spirituale. L’amore e la speranza per un mondo migliore aleggiano nelle tele di Gianna Zanafredi; frammenti di vita, ricordi abitati da nostalgie, malinconie e talvolta da smarrimento, si insediano sulla tela con determinazione, dove le forme geometriche, o i tratti informali, possiedono la caratteristica di imprigionarli, mentre l’utilizzo del colore, principalmente il bianco, emblema della purezza, esprime speranza per il futuro e fiducia nell’uomo. Un forte desiderio di cambiamento, di evoluzione interiore conduce l’artista ad affrontare una pittura complessa ricca di simbologie e di originalità. La vita e la morte sono sicuramente due tematiche ricorrenti che l’artista indaga nel profondo realizzando una barriera di confine netta, e allo stesso tempo, penetrabile ed invisibile.

Guarda il video delle opere di Gianna Zanafredi su youtube.


 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio