Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Barbone Gaetano

  • Guerrini Mara

  • Varese Renato

  • Bolzani Sara

  • Verzelloni Aldo

  • Guadagnini Ferdy

  • Bertucci Maria Cristina

  • Di Giacinto Giacinta

  • Zamagni Lucio

  • Benassi Fabio

  • Roncaglia Annarita

  • Castellani Claudio

  • Rainieri Vittorio

  • Alexandr .

  • Pinato Alessandro

  • Calvelli Armando

  • Brandoli Mariangela

  • Volpin Alberto

  • Lupo Tina

  • Giacobino Daniela

  • Mannyno .

  • Savoia Rodolfo

  • Cervellati Maurizio

  • Savoia Rodolfo

  • Travi Franco

  • Christian .

  • Iacuzio Gerardo

  • Sberni .

  • Missio Isabella

  • Castellani Silvestro
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L’autoritratto della gelosia malinconica. Frida Kahlo batte il marito Diego Rivera, sfiorando i 35 milioni di dollari.

  • L'artista Keki è presente con le sue opere alla Fiera di Padova "ARTEPADOVA" 12/15 novembre 2021.

  • LAND ART - FORMA D'ARTE CONTEMPORANEA DI FRANCESCO BONDIOLI. Rocchetta di Guiglia (MO) l'artista Francesco Bondioli ha realizzato nel mese di ottobre 2021 su di un campo solitamente adibito al taglio dell'erba per bovini, un'opera usando il decespugliatore ed il tosaerba creando tutte le figure.

  • MILANO - Mostra D'Arte Internazionale presente con una sua opera l'artista Roby. Curatori della mostra: Prof. Alfonso Restivo - critico d'arte Giorgio Grasso. Inaugurazione sabato 4 dicembre 2021 alle ore 18:00-22:00.

  • L'artista Maurizio Setti presenta le sue opere.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore Scultore | Sgavetta Rino

Sgavetta Rino nasce a Castelvetro Piacentino (PC) nel 1927 opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa Corrente astratta .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Sgavetta Rino

Casa Varani sul pendio di Vigoleno (PC) di Sgavetta Rino
Il fuggitivo di Sgavetta Rino
Impressione di Sgavetta Rino
Dopo il premio della montagna    di Sgavetta Rino
Petunie  di Sgavetta Rino
Pietre: voce del passato di Sgavetta Rino
Relitto di un aereo di Sgavetta Rino
Natura in posa    di Sgavetta Rino
Salice sul Po nei pressi di Suzzara (MN)  di Sgavetta Rino
Passo di danza di Sgavetta Rino
Intimità di Sgavetta Rino
Desiderio di Sgavetta Rino
Pioppi a Santa Maria del Gisolo (Fidenza) di Sgavetta Rino
Senza pensieri di Sgavetta Rino
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Rino Sgavetta nasce il 23 novembre 1927 a Castelvetro (PC) da una famiglia di contadini, vive ed opera a Fidenza (PR). Fin da ragazzo coltiva la passione per la pittura che sviluppa da autodidatta trasformando su grandi tele il ricordo di un paesaggio o di una scena a lui cara. Mescola colori e materiali con impasti sempre nuovi generando tonalità e sfumature diverse che gli consentono di raggiungere risultati soddisfacenti. Con il raggiungimento dell’età pensionabile si dedica interamente alle sue doti artistiche che abbracciano non solo la pittura ma anche la scultura.
Rino Sgavetta è grande artista poliedrico, amato ed apprezzato, con una carriera alle spalle notevole ed un bagaglio ricco di riconoscimenti internazionali e di esperienze, il suo entusiasmo e la sua vitalità si ritrovano nelle sue opere che sono apprezzate dalla critica, dall’amatore d’arte e dal mondo dell’arte contemporanea.

L'artista Rino Sgavetta

        

     
INTRODUZIONE ALL’ARTE PITTORICA E SCULTOREA DELL’ARTISTA RINO SGAVETTTA
  


Una tecnica magistrale ed eloquente conduce l’artista alla realizzazione di una non semplice illustrazione in quanto troviamo una particolare lettura emozionale di tutte le tematiche trattate nella sua carriera artistica: dai famosi ciclisti, ai paesaggi, alle nature morte; i soggetti riservano una spiccata autonomia ed un'autentica poetica; una grande ammirazione e pregio si coglie nella tecnica utilizzata. Il supporto scelto spesso è la tela di juta che attraverso l’assorbimento del colore, genera un effetto materico suggestivo. Materiale consunto che attesta la scelta dell’artista nel fondere il vecchio con il nuovo, così come le sue tematiche che testimoniano una grande combinazione tra passato e presente. Una pittura che nasce da un quotidiano variegato di stratificazioni, dove la figura, il paesaggio o la natura morta, sono contornate da un gioco cromatico di pure forme, dove la spatola rende la visione immediata carica di tensione emotiva.
Una pittura dal carattere romantico se pur contornato da diversificate influenze che spaziano dal figurativo all’astratto-informale. 
Con gestualità eccezionale, Rino Sgavetta ricerca una forma essenziale in una cornice luminosa realizzata da un raccordo cromatico qualitativo. Una forte capacità evocativa originale che offre una visione reale e rinnovata dei luoghi di cui l’artista ne riprende fedelmente l’intensità cromatica e la suggestione emotiva.
L’arte scultorea di Sgavetta è molto diversa dalla pittura, in quanto l'artista segue un filone interpretativo sulla forma viva e sinuosa, dove il movimento è sempre presente con oscillazioni dolci, contorte ed armoniche che rimandano ad una visione del bello, pura e raffinata. Ogni materiale utilizzato da Rino Sgavetta è valorizzato grazie alla sua modellazione, le sculture, spesso in grande dimensioni, sono realizzate con svariati materiali: legno, sassi, metalli, radici, marmi, arenarie. Le forme si liberano e si innalzano verso l’alto, una volumetria compatta delimitata da una materia che ingloba significati, metafore e concetti. La scultura essenziale e talvolta minimale si concentra su traiettorie dinamiche e plastiche dove si evince il legame flessibile con una realtà esteriore. Diverse sono le sculture create con grani ferri, neri o colorati, piegati e modellati per rappresentare al meglio un'immagine reale, una figura, molto spesso la rappresentazione scultorea identifica la figura dei ciclisti.

    

 Guarda il video delle opere di Rino Sgavetta su youtube.



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio